A seguito del ritiro della candidatura a Segretario nazionale da parte di Dario Costantino chiariamo che, riguardo alla distribuzione della platea dei delegati, essendo aperte le urne, tale platea sarà eletta tra le liste dei candidati in ragione dei voti espressi nelle due giornate come previsto dal regolamento congressuale.

Pertanto i candidati in entrambe le liste manterranno il loro diritto di elettorato passivo per la platea dell’Assemblea nazionale, fatto salvo il diritto dei singoli di rinunciare a far parte dell’organismo una volta eletto.