Agli abitanti di Rossano e Corigliano, in provincia di Cosenza, vanno tutto il nostro affetto ed i nostri pensieri, va la nostra vicinanza. Rialzarsi dopo un’emergenza come quella dell’alluvione di ieri non è facile. Solo stando uniti e agendo nella stessa direzione se ne può venire a capo.

A Rossano e Corigliano vanno i nostri pensieri, ma non solo. Alle cittadine e ai cittadini di Corigliano devono andare tutto l’aiuto che possiamo dare (e che in diversi stanno dando) nel reperimento di beni di prima necessità per la popolazione. Serve, soprattutto, un’azione politica forte ed efficace, dichiarando lo stato di Emergenza da calamità naturali, che sia il Governatore Oliverio sia i Giovani Democratici di Cosenza e della Calabria chiedono. Serve, infine, non solo a Rossano e Corigliano ma in tutta Italia, un maggior sforzo nel monitorare e ottimizzare il lavoro (come vanno i cantieri? si può operare meglio? come?) che con #ItaliaSicura il Governo sta facendo per prevenire che questo tipo di fenomeni naturali possano causare danni.

È facile, in situazioni così, lasciarsi andare allo sconforto. È facile ma non è utile. Dovete, dobbiamo, essere forti.
Siamo con voi.